Stampa questa pagina

Vespa GTS

Libertà, design, stile italiano, vacanze romane, spensieratezza, primavera, velocità.

Quando si parla di Vespa le immagini e le emozioni si rincorrono. Nessuno come Vespa ha avuto la capacità di diventare un’icona trasversale alle generazioni di tutto il mondo. Nata nel 1946 da un’intuizione geniale, Vespa ha rimesso in moto l’Italia nel dopoguerra e l’ha accompagnata nel miracolo economico, diventando rapidamente un fenomeno di costume internazionale, simbolo indiscusso di italian style. I modelli si sono susseguiti rapidi come il loro successo, accomunati dall’inconfondibile impronta stilistica, dalla ricerca tecnica, dalla cura per i dettagli, dai colori vivaci e di tendenza.

Vespa esprime la sua anima più dinamica con GTS Super. Un veicolo in cui il design Vespa si arricchisce di particolari sportivi come la griglia che graffia la fiancata destra, i cerchi ruota dalla nuova finitura in colore nero, la mascherina copristerzo specifica, la strumentazione analogica e digitale con retroilluminazione rossa, la porta USB. Brillante la motorizzazione 125 cc e potentissimo il motore 300 cc, il più prestazionale mai montato su Vespa.

Potenza ed eleganza ai massimi livelli: Vespa GTS non ha rivali sul mercato. Il motore 300 cc, il più potente dell’intera gamma Vespa, è abbinato ad un impianto frenante con disco anteriore e posteriore con sistema ABS e ASR per una sicurezza di guida assoluta. Un’esuberanza addolcita dalle linee raffinate del veicolo, che propone una gamma cromatica sofisticata e soluzioni stilistiche ricercate: luci diurne di posizione a led, nuova mascherina copristerzo, nuova sella, nuovo fanale posteriore, nuovo quadro strumenti analogico e digitale.

Il glamour della cilindrata 125 cc, la classe della Vespa GTS e la grinta della Vespa Super, si fondono in un'unica opera di stile: la nuova Vespa GTS Super 125 ie è insieme eleganza, comodità e robustezza, spinta da un propulsore che, dotato d’iniezione elettronica, offre una straordinaria fluidità di marcia.

La scocca in acciaio sulla nuova Vespa GTS Super 125 ie è "graffiata" sul lato destro da una griglia con feritoie orizzontali: un richiamo evidente alle più belle Vespa del passato e un chiaro tocco sportivo alla vista laterale del veicolo. Stesso intento è stato raggiunto con i nuovi cerchi in lega ora bicolore. L'anima "racing" della nuova Vespa GTS Super 125 ie è ben segnalata dalla sospensione anteriore, impreziosita da una verniciatura in rosso corsa della molla. La mascherina anteriore sottolinea l'indole sportiva, sfoggiando una griglia arricchita da elementi cromati. Anche l'espressione del faro tondo viene "accigliata" con l'utilizzo di una cornice nera: lo sguardo di Vespa è ora più grintoso!

A partire da: 5.350 FC \ Versione 150 a partire da: € 5.450 FC

Nuovo è il raffreddamento ad acqua, il Sistema E.C.S. (Electric Cooling Sistem) che garantisce un minor assorbimento di energia e quindi risparmio di carburante. Il nuovo motore a iniezione elettronica consente un incisivo abbassamento sia dei costi di esercizio, dovuto alla diminuzione del consumo di carburante, sia dei costi di manutenzione. La nuova Vespa GTS Super 125 ie è veloce, scattante e grintosa, fluida nella guida grazie all’iniezione, ma anche silenziosa e rispettosa dell'ambiente.

Vespa GTS Super 300 E4, grazie al suo design e ai suoi contenuti tecnici, reinterpreta un “classico sportivo” della grande collezione Vespa. Il motore Monocilindrico 4 tempi 4 valvole a iniezione elettronica di 278 cc, assicura una potenza di 15,8 kW (22 CV) a 7.500 giri/min e una coppia di 22,3 Nm a 5.000 giri/min. La sicurezza di Vespa GTS è garantita dal sistema ABS\ASR. I nuovi cerchi in lega bicolore sono un richiamo a quelli scomponibili di un tempo e sottolineano la sportività del 145esimo modello nella storia di Vespa. Il reparto sospensioni è impreziosito dalla verniciatura in rosso corsa della molla sull’anteriore, un dettaglio “racing” che distingue la GTS Super 300. Una nuova mascherina anteriore sottolinea l’indole sportiva, rinunciando alla luce di posizione per sfoggiare una griglia, arricchita da elementi cromati. La strumentazione, completamente analogica come nella migliore tradizione corsaiola, accoglie nuove grafiche con numeri bianchi su fondo nero: ne risulta una lettura facilitata e una forte caratterizzazione. La sella si distingue per forme e materiali tipici della sportività dei veicoli italiani.

A partire da: 5.880 FC

Articoli correlati (da tag)

Joomla SEF URLs by Artio